Mulino detto della Pazza Biraga


Scarica gratuitamente la nostra App!
mappa
Indirizzo: Via Pace, 25 - Cassinetta di Lugagnano
Costo: Gratis
Giorni chiusura:
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /nfs/c11/h06/mnt/197702/domains/terreslow.eguide.it/html/wp-content/themes/eguide/loop-singlePOI.php on line 139

Originario del XV secolo si trova sul alto sinistro del Naviglio. I primi documenti relativi al territorio detto di Cassina Biraga sono risalenti al 1428, anno in cui Maffiolo Birago costruì la roggia, facendola derivare dal Naviglio, per il funzionamento di un mulino. Questo, edificato poco dopo, al limite del territorio di Cassina Biraga e Lugagnano, è ancora esistente ed in funzione dopo accurati restauri.

La costruzione mantiene ancora una struttura molto solida con poche aperture; su una parete si apre una finestra ad ogiva leggermente strombata e incorniciata da eleganti modanature in gesso. Considerato il più vecchio tra i funzionanti della cerchia dei navigli, conserva intatta sia la macina di pietra che tutti gli strumenti annessi, compresi gli ingranaggi in legno che collegano le pale esterne alle pulegge di trasmissione. Nel 1435 il Birago fece costruire anche una chiesa, tutt’oggi adiacente al mulino.

Lascia un Commento