I Progetti


Gli interventi realizzati nell’ambito del PIA Terre Slow ad un passo da Milano. Expo 2015 lungo le vie d’acqua vogliono promuovere, nell’insieme, la filosofia del “vivere slow” che, contrapponendosi al consumo “fast” della vita cittadina, sia orientata a una fruizione lenta della storia, della cultura e della natura del territorio sulla riva del Naviglio Grande.

I progetti si inseriscono in ambiti specifici e hanno l’obiettivo di potenziare l’accesso al territorio e ai beni di interesse culturale e naturale:

Restauro, recupero e valorizzazione dei beni culturali
-  Completamento delle opere per il recupero funzionale di Palazzo Cittadini Stampa di Abbiategrasso
-  Allestimento del Museo del Risorgimento di Magenta
-  Completamento delle opere di restauro del Cenobio Monastico dell’Abbazia di Morimondo
-  Realizzazione del Centro Culturale “Aldo e Cele Daccò” di Gaggiano

Opere volte a migliorare la fruizione dei percorsi
- Riqualificazione del percorso ciclopedonale tra la stazione ferroviaria e l’approdo sul naviglio di Gaggiano
- Realizzazione della pista ciclabile tra l’alzaia del naviglio di Bereguardo e Fallavecchia di Morimondo
- Ripristino di alcuni sentieri naturalistici nel Parco del Ticino

Recupero funzionale di aree di interesse naturale (Parco del Ticino)
- Rinaturalizzazione di aree naturali
- Realizzazione di un’area per lo studio delle modifiche ecosistemiche dovute ai cambiamenti climatici
- Realizzazione di un arboreto didattico
- Riqualificazione dei Centri Parco

Realizzazione di attrezzature, strutture e servizi relativi alla fruizione delle aree di interesse
- Realizzazione di una guida sperimentale multimediale interattiva